Arrestata a Bisceglie una 22enne che aveva in casa un’arma clandestina

fonte: http://bari.repubblica.it

Trenta grammi di cocaina in cristalli e una pistola clandestina a tamburo, modificata, sprovvista di segni identificativi. E’ quello che i carabinieri, durante un controllo, hanno trovato nell’appartamento di una ragazza di 22 anni di Bisceglie, a nord di Bari.

La giovane,  incensurata, è stata arrestata per detenzione illegale di arma clandestina e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.La 22enne si trova ai domiciliari.

Secondo quanto stimato, la droga sequestrata avrebbe potuto fruttare, sul mercato illecito, sino a 6.500 euro. E’ stato un cane antidroga a confermare i sospetti dei militari che, nell’ambito di controlli nel centro storico, si erano accorti di uno strano viavai nella palazzina dove vive la ragazza.

Be Sociable, Share!
Precedente Bari, agguato al rione Japigia: gambizzato nella strada dove abita il boss Successivo Giovinazzo, in un condominio proiettili e detonatori per bombe