ULTIMO APPELLO ALL’UNITA’ DEL CENTRO-SINISTRA

ULTIMO APPELLO ALL’UNITA’

Ieri sera quando il comitato spontaneo di cittadinanza attiva ha incontrato Paola Natalicchio, Gianni Porta e Bepi Maralfa, per individuare le caratteristiche di sintesi di un progetto comune del centro sinistra ho fatto una proposta scioccante per qualche convenuto. 

Riprendendo alcuni passaggi fondamentali della lettera aperta diffusa il 13 marzo, pur non accettando le modalità con cui è stata presentata la candidatura di Paola Natalicchio, avvertendo ancora una certa conflittualità all’interno del centro sinistra,

chiedo 

ai tre candidati e alle rispettive parti politiche di fare sintesi delle tre candidature presentando una sorta di governo ombra, composto da una squadra di cittadini capaci di affrontare, quartiere per quartiere, le emergenze socio-economiche della città guidate da Paola Natalicchio come candidata sindaco, Gianni Porta come vice sindaco e Bepi Maralfa come presidente del consiglio comunale. 

In tal modo la cittadinanza percepirebbe la novità assoluta di conoscere e vedere all’opera i futuri amministratori prima della loro elezione, novità che garantirebbe a partiti e movimenti della coalizione il pieno rispetto degli accordi programmatici presi.
Questa è l’unica e ultima possibilità… non ne vedo altre se non il massacro finale.

Matteo d’Ingeo

p.s. quindi domenica fate un comizio a tre

2 Risposte a “ULTIMO APPELLO ALL’UNITA’ DEL CENTRO-SINISTRA”

  1. Allo stato dell’arte, si può intravedere solo un “PATTO PUBBLICO VINCOLANTE” sulla programm-AZIONE governativa tra i TRE candidati della SINISTRA.
    Insomma, i tre “moschettieri” incrocino le “spade” sul patto di governo dei primi “cento giorni” , impegnandosi nella PUBBLICA PIAZZA.
    Le urne decideranno chi andrà al BALLOTTAGGIO come candidato SINDACO contro la DESTRA degli “aereopla-nini” o la “scarcella” dei PENTASTELLATI.
    Le altre due cariche istituzionali, in caso di auspicata vittoria, verranno distribuite secondo le competenze (….. o con il metodo ,algebrico ,delle percentuali al primo turno ? ).
    Il nodo, comunque, rimane e rimarrà la “forza” di cambiamento nella ORGANIZZAZIONE della “macchina amministrativa” del Palazzo…..da troppo tempo ad “interim”.
    ( vedi delibera Commissario Straordinario n° 29 del 03-04-2013 )

  2. I proni renziani, eternamente trombati, a livello nazionale e locale, dall’apparato catto-comunista-bersaniano, in attesa di fondare un nuovo partito (distaccato dal PD), a Molfetta decidono di appoggiare Paola Natalicchio. Portando, risaputamente, ROGNA, SFIGA e BEGHE in attesa dell'”appoggio” da parte dell’elettorato, rivolgiamo a Paoletta un requiem ed un ora pro nobis!

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito o eseguendo lo scroll della pagina accetti l'utilizzo dei cookie della piattaforma. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716

Chiudi