Sembra non avere fine il ritrovamento di ordigni bellici

foto del “Nucleo Sub Molfetta”

fonte: www.bonificamolfetta.org

Con due separate ordinanze la Capitaneria di porto segnala tre possibili ordigni bellici, due all’imboccatura del porto e uno al largo della spiaggia di levante tra la seconda e terza cala. Quest’ultima su segnalazione dell’Associazione “Nucleo Sub Molfetta”, che ha fornito anche la documentazione fotografica.

 

Precedente Il ritrovamento di siringhe fanno tornare la città indietro di oltre 25anni Successivo Neanche la festa del "25 Aprile" è riuscita a "liberare" la villa comunale dalle giostre. Altro giro, altra corsa!!