Niente più biglietti gratuiti per i concerti a consiglieri e assessori comunali

Cartello di protesta fuori dal Teatro Regio di Parma

Purtroppo non accade a Molfetta, ma a Parma quest’anno anche gli assessori e i consiglieri comunali pagheranno il biglietto di ingresso al Teatro Regio di Parma. Non era così in passato. Le precedenti Amministrazioni riservavano una quota di biglietti omaggio a Giunta e membri del Consiglio in occasione del Festival Verdi e della stagione lirica. Palchi a disposizione delle autorità comunali. E’ il quarto caso di taglio ai lussi della politica messo in atto nella Parma a 5 Stelle da Federico Pizzarotti, dopo la riduzione dei posti gratuiti riservati ai consiglieri comunali nei parcheggi sottorranei, l’addio alle auto blu del Municipio (sindaco e assessori ora viaggiano sulle auto del car sharing) e il taglio dello stipendio del 10% per il sindaco.

E a Molfetta quando si taglieranno le centinaia di biglietti gratuiti per tutti i concerti della Fondazione di famiglia?

 

 

 

5 Risposte a “Niente più biglietti gratuiti per i concerti a consiglieri e assessori comunali”

  1. …Per non dimenticare,in riferimento alla nostra Molfetta, i biglietti per concerti vari “elargiti” a DIRETTORI di noti giornaletti locali…che, con immane faccia tosta, scrivono anche i pistolotti moraleggianti (Lui li chiama “editoriali”)…da RICOVERO!!!

  2. Carissimo PUNISHER, sine lectio magistralis, mi permetto di obiettare sul “concorso di moralità” tra gli “umani”….
    Preferisco rimanere sul terreno della “COERENZA e CORRETTEZZA COMPORTAMENTALE” , base della CREDIBILITA’ di ognuno nella “partecipazione civica” all’invocato CAMBIAMENTO nella gestione della ” COSA PUBBLICA “.

  3. …mutatis mutandi il mio post!!!…GIUFIO, non se ne sentiva il bisogno della tua “lectio”…

    1. Carissimi PUNISHER e GiuFio, cercate di non perdere di vista l’obiettivo, altrimenti fate la fine del centro-sinistra… :)

      1. Cari LIBERATOR-PUNISHER, il dibattito pubblico, se veramente libero ed indipendente, non andrebbe mai “fustigato”….o, così, moderato…..
        Ognuno la “finirà” quando non sentirà più la “motivazione civica” che l’esperienza personale ed il momento politico-sociale ancora richiedono.
        Anche la “strategia politico-mediatica” dovrebbe essere discussa pubblicamente presso un Movimento Civico .
        Al confronto riservato e personale, gli ulteriori approfondimenti….
        Un cordiale saluto.

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito o eseguendo lo scroll della pagina accetti l'utilizzo dei cookie della piattaforma. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716

Chiudi