Il Movimento “Liberatorio Politico” interroga la città

La politica a Molfetta sfida i principi della fisica: “Nulla si crea e nulla si distrugge, ma tutto si ricicla! “… e voi? Siete indifferenti o volete provare a fare la differenza?

Mettiamo a nudo le piccole e grandi ipocrisie molfettesi che mascherano la “guerra tra bande politico- economiche”; denunciamo piccole e grandi illegalità.

Rimettiamo al centro di questa comunità non più le sagome, ma le storie di chi ha vissuto nella città e ne ha combattuto le opacità.

In vista della prossima scadenza elettorale per il rinnovo del consiglio comunale, il Movimento “Liberatorio Politico” invita la cittadinanza al confronto pubblico convocato per Domenica 26 Marzo alle ore 10,00 presso la Fabbrica di San Domenico, sala “B. Finocchiaro”.

Precedente Presa la baby gang specializzata nei furti. Arrestati un 20enne ed un minore Successivo Bari, maxi operazione contro gli assalti ai tir: 12 arresti e merce recuperata per mezzo milione