Molfetta, discarica abusiva di materiale ferroso: una denuncia

I militari della Guardia Costiera appartenenti al Nucleo Operativo di Polizia Ambientale di Bari hanno trovato in un’area recintata a Cala San Giacomo (comune di Molfetta – Bari), una discarica non autorizzata, costituita principalmente da rifiuti di materiale ferroso, tra cui lavatrici, elettrodomestici vari e perfino una colonnina per distributori di carburante fuori uso. La discarica occupava una volumetria di circa 330 metri cubi: è stato individuata e denunciata una persona per attività di gestione di rifiuti non autorizzata. La superficie, sequestrata, misura circa 1800 metri quadrati.

fonte: www.lagazzettadelmezzogiorno.it

Precedente Magistrati arrestati a Trani, D’Introno si costituisce: è in carcere Successivo Volley e scommesse, squalificato per 5 anni l'ex patron del Gioia del Colle