In via Ten. Silvestri violate le norme igienico sanitarie e i regolamenti comunali

Abbiamo già parlato della “famiglia” che occupa abusivamente il suolo pubblico in via T.Silvestri e con questo post vogliamo solo aggiornare una situazione quotidiana ignorata dalla Polizia Municipale.  L’immagine indecorosa che il commerciante offre ha il suo epilogo a fine giornata lavorativa quando lascia sul marciapiede i rifiuti organici deperiti che rimangono in bella vista anche per 24h. Naturalmente oltre al danno erariale sulla tassa di occupazione di suolo pubblico evasa, non ci risulta che questi ambulanti paghino una pur minima tassa per lo smaltimento dei rifiuti. Cosa aspetta l’assessore Ancona a smantellare questa postazione? Si spera che in sua mancanza intervengano le Forze dell’Ordine a cui è stato inviato, ormai da due anni, un dettagliato esposto sugli abusivi.

Precedente La piazza, la nuova zona pedonale e il fruttarolo Successivo La "truffa del pacco" agli anziani messa a segno anche a Molfetta