ALL’ALBA DEL 7 LUGLIO UN FATTO MOLTO GRAVE, RICORSO STORICO

Neanche il tempo di terminare le celebrazioni del ventennale dell’omicidio di Gianni Carnicella, nella notte alle 2.00 circa, presso il lido Bahia durante una festa in corso, Ciccio Azzollini, nipote del sindaco senatore Antonio Azzollini è stato picchiato a sangue, con la testa fracassata e lasciato per terra fino all’arrivo del 118. Gli aggressori, riconosciuti e vicini alla famiglia “ceras” dei Fiore, noti pregiudicati molfettesi, dopo aver compiuto il gesto si sono allontanati indisturbati senza che nessuno li fermasse. Nell’esprimere solidarietà alla famiglia Azzollini ed in particolare a Ciccio Azzollini speriamo che quest’ultimo presenti una denuncia presso le forze dell’ordine perche’ il fatto e’ gravissimo, pur non conoscendo le motivazioni del gesto.

Chiediamo allo stesso Sindaco, come responsabile della sicurezza pubblica, e alle forze dell’ordine di verificare l’opportunità di chiudere momentaneamente il lido Bahia e “La Terrazza”, di verificare se fosse presente al momento dell’aggressione qualche unita’ di vigilanza privata e se la stessa sia intervenuta per evitare che entrassero gli aggressori.

Speriamo inoltre che lo spirito omertoso diffuso di questa città non prevalga e non accada come nel 2006 quando il candidato sindaco Lillino di Gioia fu aggredito in piazza Paradiso dall’assassino del sindaco Carnicella e ritenne allora, in accordo con la coalizione di centro sinistra, di non denunciare il grave gesto.

Questa citta’ deve reagire all’arroganza di pochi.

3 Risposte a “ALL’ALBA DEL 7 LUGLIO UN FATTO MOLTO GRAVE, RICORSO STORICO”

  1. VERAMENTE MOLTO GRAVE, ANCHE ,CHE SU UN ALTRO SITO DI INFORMAZIONE ONE-LINE SI “FILTRINO” ( FALKI CENSORI ? ) ALCUNI COMMENTI AL POST SULLA ” CRISI DI GOVERNO ” AL COMUNE.
    SI RESPIRA ARIA DI “INCIUCIO” IN CORSO TRA “POTERI FINANZIARI ” LOCALI ( IN DECADENZA O ” FALLIMENTO”…) .
    APPARE SEMPRE PIU’ CHIARO COME “DOVRA’ “AVVENIRE IL PASSAGGIO DEL TESTIMONE NELLA “STAFFETTA POLITICA” VERSO IL PROSSIMO GOVERNO CITTADINO ( COMPLICI PDL, PD SENZA ELLE, …ED ORGANI DI INFORMAZIONE PSEUDO-OPPOSITIVI ALLA “DINASTY ECONOMICA”…LOCALE ?).
    IL PRECARIATO DI TANTI GIOVANI DIPLOMATI E LAUREATI , MOLTI FIGLI DI GENITORI BENPENSANTI IN “SONNO CIVICO-CULTURALE” ,POTREBBE ESSERE LA NECESSARIA “MERCE DI SCAMBIO” ?
    LA VIOLENZA, QUELLA FISICA, DEVE ESSERE SEMPRE RIPUDIATA E CONDANNATA, PER CUI MI ASSOCIO ALLA SOLIDARIETA’ VERSO LA FAMIGLIA DEL GIOVANE VILMENTE AGGREDITO.
    BISOGNA ,PERO’ , COMINCIARE, VERAMENTE , A RIFLETTERE SULLE BASI EDUCATIVE IDEOLOGICO-CULTURALI DEI NOSTRI FIGLI ,NEGLI ULTIMI VENTI ANNI.

  2. Matteo e Liberatorio tutto, quando denuncerete oltre alle porcherie del ‘mercato della frutta diffuso’, anche il ‘mercato degli ambulanti diffuso’ (sul porto di Molfettabad) e il ‘mercato dei tavolini diffuso’ (corso Dante)?
    I marocchini-tunisini e i bar-ristoranti-gelaterie-pizzerie pagano regolarmente i canoni di occupazione di suolo pubblico per i metri che occupano? Pagano regolarmente la TARSU per i metri che occupano? Rispettano il decoro urbano e le norme di igiene? Lasciano i passaggi liberi per diversamente abili e pedoni?
    Se vogliamo vincere alle prossime elezioni tutto questo bruttume dobbiamo cancellarlo sin da ora e dimostrare che ESISTIAMO!

I commenti sono chiusi.

Utilizzando il sito o eseguendo lo scroll della pagina accetti l'utilizzo dei cookie della piattaforma. Maggiori Informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Altervista Advertising (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Advertising è un servizio di advertising fornito da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258859 Altervista Platform (Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.) Altervista Platform è una piattaforma fornita da Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. che consente al Titolare di sviluppare, far funzionare ed ospitare questa Applicazione. Dati Personali raccolti: Cookie e varie tipologie di Dati secondo quanto specificato dalla privacy policy del servizio. Luogo del trattamento: Italia – Privacy Policy: https://www.iubenda.com/privacy-policy/8258716

Chiudi